N
 
 
 
 
 
I SITI UFFICIALI DELLE SQUADRE
Vai al sito ufficiale dell'AC Chievo Vai al sito ufficiale dell'Hellas Verona Vai al sito ufficiale della Marmi Lanza Volley Vai al sito ufficiale dell'Handball Dossobuono
Google
 
Home page di www.sportscaligero.it
 
 
 
invia una e-mail a SportScaligero Invia una e-mail
 
 
Vai al sito www.fraccaroli.it
 
Campionato italiano di calcio di Serie B Bwin - 2a giornata di andata 04 settembre 2016
Home campionato Hellas Verona
SALERNITANA - H. VERONA 1 - 1
 
SALERNITANA (3-5-2) : Terraciano; Mantovani (dal 30' st Tuia), Schiavi, Bernardini; Laverone, Rosina, Odjer, Busellato (dal 37' st Zito), Vitale; Coda, Donnarumma (dal 43' st Improta). (Iliadis, Ronaldo, Joao Silva, Della Rocca, Marchi, Caccavallo). Allenatore: Sannino.
 
 
VERONA (4-3-3) : Nicolas, Pisano, Bianchetti, Caracciolo, Souprayen; Romulo, Bessa (dal 39' st Valoti), Fossati; Luppi, Ganz (dal 22' st Gomez), Siligardi (dal 16' st Zuculini). (Coppola, Troianiello, Cherubin, Zuculini, Zaccagni, Cappelluzzo, Valoti, Riccardi) Allenatore: Pecchia.
 
  Arbitro: Pinzani di Empoli.  
  Reti: 6' Ganz, 61' Coda.  
 
Note: Angoli 7-6 per la Salernitana. Ammoniti:Pisano, Nicolas, Siligardi, Zuculini, Busellato, Coda. Espulsi: nessuno. Spettatori: 20.000 circa.
 
 
Romulo Bessa
servizio fotografico di Alberto Fraccaroli

da www.iamcalcio.it

Finisce 1-1 all'Arechi tra Salernitana e Verona. Gialloblù che esordiscono in trasferta mostrando possesso palla e buone trame di gioco. Parte meglio l'Hellas che al 6' è già in vantaggio: Luppi cerca Ganz con un cross dal fondo, la punta aggancia benissimo e si gira ancora meglio, mettendola dove Terracciano non può arrivare. Tutto il primo tempo è di marca ospite, con un netto predominio nel possesso palla e nelle azioni.

Nella ripresa la Salernitana si scuote e trova il pari al quarto d'ora con Coda. L'ultima mezz'ora scorre in sostanziale equilibrio, con iniziative da entrambi gli schieramenti e una punizione di Valoti a tempo scaduto che chiude la sfida.

Ora testa al Benevento, tra una settimana, sempre in trasferta.

Zuculin Romulo Pazzini