I SITI UFFICIALI DELLE SQUADRE
Vai al sito ufficiale dell'AC Chievo Vai al sito ufficiale dell'Hellas Verona Vai al sito ufficiale della Marmi Lanza Volley Vai al sito ufficiale dell'Handball Dossobuono
Google
 
Home page di www.sportscaligero.it
 
 
 
invia una e-mail a SportScaligero Invia una e-mail
 
 
Vai al sito www.fraccaroli.it
 
Campionato italiano di calcio Serie A TIM - 18a giornata di andata 06 gennaio 2016
Home campionato Hellas Verona
JUVENTUS - HELLAS VERONA 3 - 0
 
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres (dal 39' s.t. Rugani), Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira (dal 26' s.t. Sturaro), Marchisio, Pogba, Alex Sandro; Morata (dal 34' s.t. Zaza), Dybala. (Neto, Rubinho, Evra, Padoin, Vitale, Asamoah, Hernanes, Cuadrado). Allenatore: Alegri.
 
 
VERONA (4-4-2): Gollini; Bianchetti, Moras, Helander, Souprayen; Wszolek (dal 19' s.t. Emanuelson), Ionita, Greco (dal 16' s.t. J. Gomez), Hallfredsson (dal 37' s.t. Fares); Pazzini, Siligardi. (Rafael, Coppola, Jankovic, Zaccagni, Winck, Checchin). Allenatore: Delneri.
 
  Arbitro: Calvarese di Teramo.  
  Reti: 8' Dybala, 45' Bonucci, 81' Zaza.  
 
Note: Angoli 11-3 per la Juventus. Ammoniti: Greco, Hallfredsson, Marchisio, Alex Sandro e Sturaro. Espulso: Nessuno. Spettatori: 40.170 circa.
 
 
Halfredsson Azione
servizio fotografico di Alberto Fraccaroli

da www.iamcalcio.it

Il Verona esce sconfitto dalla trasferta con la Juventus per 3-0. Per bianconeri a segno Dybala (8' pt), Bonucci (45' pt) e Zaza (37' st). Nonostante il risultato, il Verona lotta con orgoglio contro una delle squadre più forti del campionato, sfruttando le poche occasioni concesse dagli avvesari, una fra tutte la girata di Pazzini all'11' del primo tempo che costringe Buffon ad una parata miracolosa. A fine tempo regolamentare la squadra è sotto il settore ospiti, per salutare i 1.423 tifosi accorsi allo Juventus Stadium per impartire l'ennesima lezione di tifo.

Wzolek Moras Pisano